BANCA POPOLARE DI BARI usa cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. Scopri di più.

Torna indietro

FX MARKET - W

Weekly

La prima metà del primo mese del nuovo anno è stata cedente per il biglietto verde nei confronti delle principali divise estere, così come lo è stato il 2017. Rispetto ai 92,12 punti di fine dicembre 2017 il Dollar Index ha perso ulteriormente terreno, collocandosi a 90,97 punti. Il 2017 per il dollaro statunitense è stato il peggiore anno dal 2003. E il calo, secondo gli analisti, continuerà anche nel 2018, con il dollaro stimato a 90,50 punti nel Q4’18. Quanto alla riforma fiscale di Donald Trump gli effetti dovrebbero essere moderatamente espansivi sul fronte macro nel breve termine, con un aumento ampio e duraturo del deficit e del debito pubblico. L’entità dell’impatto sulla crescita è soggetto a due variabili: la...